Massimo Fancellu

Coaching per il team

Massimo Fancellu, Autore presso Massimo Fancellu
Massimo Fancellu

Archivio dell'Autore: Massimo Fancellu

Sono un formatore e un Coach professionista specializzato nello sviluppo dei Team aziendali. Col mio metodo “TEAM IN 3 PASSI” aiuto i Team di lavoro che vogliono essere più efficaci ed efficienti. Questo in azienda significa lavorare con più affiatamento, maggior benessere e aumentare la produttività del gruppo.

Conflitti nel Team: non è la discussione che bisogna temere ma il silenzio

Discussioni al lavoro

Molte volte,  quando affianco i gruppi aziendali col Team coaching, mi capita che le persone mi chiedano scusa perché hanno discusso animatamente, sollevando la voce. Perché succede? Pensano che parlarsi a muso duro e farsi vedere a parlare a muso duro “sia brutto”, sia “disdicevole” per la loro reputazione.   Non a caso, una delle aspettative […]

continua a leggere...

Ci sono imprenditori a cui non basta non avere conflitti in azienda

Conflitti in azienda, oltre c'è il Team

Tempo fa, parlando con un imprenditore mio cliente titolare, assieme al fratello, di un’affermata società di informatica della Sardegna, a un certo punto gli chiedo: “Quanto vale, secondo te, avere dei Team leader capaci di gestire bene e motivare il proprio gruppo? E quanto vale, questo, per riuscire a diminuire i problemi interni, tra cui naturalmente […]

continua a leggere...

Quand’è che un corso serve davvero? Se, dopo di lui, un imprenditore ci manda anche i suoi collaboratori, ad esempio.

Differenza formazione concreta e corsi farlocchi

Qual è un indicatore per capire se un’attività di formazione è servita o meno, se è stata davvero utile a chi vi ha partecipato? Martedì scorso, al mio webinar introduttivo al corso “Organizzare e gestire una riunione” (di cui ho in programma domani la 15^ edizione), erano presenti, fra gli altri, anche 5 collaboratori di un […]

continua a leggere...

Anche tu usi l’occhio di Sauron in azienda?

Controllo eccessivo e fiducia

Per aumentare la fiducia all’interno del team, servono i rimproveri e servono anche i complimenti, se sono autentici: è il mix di entrambi che ci serve. I complimenti ci danno energia e sicurezza ed i rimproveri ci permettono di correggerci, se li riteniamo utili: come leader, usali entrambi.

continua a leggere...

Se non fossi sopravvissuto ai Training group, non sarei un Team coach

Team in 3 Passi Massimo Fancellu

Da bambino, ascoltare e osservare mi veniva molto più naturale che parlare e fare grandi discorsi (fatti da molti solo per dare fiato alla bocca, direi). Al tempo, e per diversi anni, questa mia propensione veniva spesso scambiata per timidezza,  però; l’essere di poche parole mi rendeva meno attraente rispetto a chi di spacconeria e spavalderia […]

continua a leggere...

Una riunione efficace? A volte serve a vendere il 40% di pesce in più

Riunione efficace fa vendere di più

Franco Fois è un imprenditore dalla vista lunga.Titolare di diversi punti vendita Conad in Sardegna, con umiltà e a testa bassa, ma con lo sguardo ben fisso sui suoi obiettivi, è stato un drago nell’ingrandirsi e conquistarsi ampie fette di mercato partendo dal piccolo supermercato di paese del padre, a Ottana. Qualche anno fa prende la decisione […]

continua a leggere...

Perché i tuoi dipendenti non fanno quello che gli chiedi

Perché i tuoi dipendenti non fanno quello che gli chiedi

Spesso è difficile farsi ascoltare dai propri dipendenti: Perché?
Le cause possono essere diverse: comunicazione interna, disorganizzazione, selezione e allocazione delle risorse umane, formazione e sviluppo del personale, politiche e strategie di motivazione, scarso ascolto dei collaboratori, problemi nel riconoscimento della leadership e nella relazione.
Riconoscere la causa principale è il primo passo per diventare più autorevoli e far funzionare il tuo gruppo di lavoro..

continua a leggere...
1 2 3 14
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.