Massimo Fancellu

Coaching per il team

Team & Network Archivi - Massimo Fancellu

Archivio

Archivio per Categoria "Team & Network"

Da collega a capo: come cambiare mentalità col Team?

Responsabile mentalità da Team

Ricevere una promozione e fare carriera è un’ambizione legittima. Può capitare che crescere professionalmente significhi diventare Responsabile del gruppo di colleghi con cui, fino al giorno prima, si lavorava fianco a fianco. Niente di male, ovviamente! Se non fosse che, in molti, prendono sottogamba (almeno inizialmente) un aspetto delicato, implicito nel nuovo ruolo di “capo”: la necessità […]

continua a leggere...

Teamwork: come superare l’alibi delle urgenze per riuscire, finalmente, a pianificare

Teamwork e alibi urgenze per non pianificare

“Vedevo le persone muoversi rapide come formiche, spostandosi elettriche, affannate, da una scrivania all’altra, da un ufficio all’altro, ognuna per conto suo… mi dava l’impressione di assistere ad un andirivieni sconclusionato, un agitarsi a vuoto, senza che nessuno, in realtà,  ci capisse molto di quello che stava facendo e di cosa era davvero importante fare. […]

continua a leggere...

Delegare: perché non funziona con tutti?

Delegare al gruppo

Nell’ambiente dei manager e di dirigenti e imprenditori si avverte spesso come vitale l’esigenza di demandare ai collaboratori ruoli e mansioni non prioritari, togliendosi dal groppone fardelli eccessivi. E, in molti casi, ci si iscrive a corsi sulla delega proprio per cercare di capire come riuscire a tramutare questo, che per molti è un sogno, […]

continua a leggere...
1

Le 5 fasi di sviluppo di un Team: l’ebook per non rimanere spiazzati nella gestione del gruppo, tappa dopo tappa

Ebook Le 5 fasi di sviluppo di un Team

Da poco, ho scritto e pubblicato un ebook gratuito: Le 5 fasi di sviluppo di un Team – Come costruire un gruppo di lavoro affiatato e felicemente produttivo.  Un ebook che, probabilmente, ti lascerà indifferente. A meno che tu non sia responsabile di un gruppo di lavoro o di un network o che tu abbia bisogno di […]

continua a leggere...

Post vacanze: ecco un errore che molti Team leader commettono. (Qui scopri come evitarlo).

errore team leader dopo le ferie

Forse hai già ripreso il timone in azienda o, probabilmente, ti stai godendo ancora qualche scampolo di sacrosanto riposo, prima di ritornare fra i tuoi collaboratori. In ogni caso, se sei responsabile di un’organizzazione o anche “solo” di un Team di lavoro, sai che il dopo vacanze richiede a tutti una bella dose di energia […]

continua a leggere...

Emozioni: quando il passato è una trappola

Gestire le emozioni parassite al lavoro

Se c’è una cosa che può aiutarti a vivere con serenità è quanto sei capace ad accogliere e gestire le tue emozioni. Ma forse sai anche che, nella gestione delle emozioni, gli errori sono dietro l’angolo. Per questo,  ad esempio, sbaglia chi, giudicando ciò che prova, vorrebbe decidere quali emozioni vanno bene e quali meno. […]

continua a leggere...

Parli la stessa lingua di chi ti ascolta?

Codice della comunicazione

“Non mi ascolta””Non riesco a farmi capire” “Non vuole capire”Se c’è una cosa di cui spesso sento lamentarsi gli imprenditori e i responsabili aziendali che incontro è la difficoltà che hanno nel riuscire a farsi capire dai propri dipendenti e collaboratori, far afferrare correttamente il concetto ciò che stanno esprimendo. In alcuni casi, infatti, tu […]

continua a leggere...

Quando un dipendente “rema contro”, cosa ti vuol dire “fra le righe”?

Tempo fa, la responsabile di un ente pubblico che stava partecipando ad uno dei miei corsi sulla comunicazione coi dipendenti, mi espone una sua difficoltà: in ufficio ha un’impiegata che, ogni volta che riceve una direttiva, anziché darsi da fare e collaborare, si “mette di tre quarti” (tecnicismo). Un atteggiamento che, ovviamente, rende difficile la […]

continua a leggere...

Chi uscirà meglio dalla crisi post pandemica? Le aziende che…

Aziende crisi Coronavirus

Qualche giorno fa, il Financial Times ha condotto un’analisi per capire quali aziende sapranno uscire meglio dalla crisi economica causata dall’emergenza Coronavirus. Due i fattori chiave emersi: la capacità dell’impresa di lavorare con un approccio “just in case” (dove prevale, quindi, una visione più ampia, “di sistema”) piuttosto che “just in time” (ovvero, concentrata sul risparmio, […]

continua a leggere...
1 2 3 5
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.