Massimo Fancellu

Coaching per il team

Vuoi imparare a dire di no senza risultare antipatico? - Massimo Fancellu

Vuoi imparare a dire di no senza risultare antipatico?

Ci sono molti modi di dire di no e, nella mia esperienza, uno dei migliori è dirlo... senza dirlo.

In questo articolo ti spiego come fare.

Quella maledetta paura di dire di no

Forse ti è già capitato di chiederti come mai, spesso si ha paura a dire di no.

Imbarazzo, vergogna, paura di essere giudicati negativamente sono le emozioni che molte persone provano quando arriva il momento di dire di no***


Da cosa nasce tutto questo disagio emotivo?
La paura di dire di no deriva dal fatto che questo comportamento ci richiama qualcosa di spiacevole, è associato al fallimento e alla frustrazione a causa del rifiuto ricevuto.

Di base, il no crea dei muri nella relazione: nei casi in cui ci si trova a dover negoziare con qualcuno o ad affrontare situazioni critiche, un no detto al momento sbagliato può essere frainteso o comunque venir percepito come un rifiuto che chiude possibilità.
Di fatto, a lungo andare non accettare qualcuno isola e spezza la relazione, con danno per ambo le parti:

Massimo Fancellu
 

Sono un formatore e un Coach professionista specializzato nello sviluppo dei Team aziendali. Col mio metodo “TEAM IN 3 PASSI” aiuto i Team di lavoro che vogliono essere più efficaci ed efficienti. Questo in azienda significa lavorare con più affiatamento, maggior benessere e aumentare la produttività del gruppo.

Fai click Qui per lasciare un commento 0 commenti
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.