Massimo Fancellu

Coaching per il team

Come sviluppare la fiducia nel tuo gruppo di lavoro (prima parte) - Massimo Fancellu

Come sviluppare la fiducia nel tuo gruppo di lavoro (prima parte)

Essere coach è una professione che amo: mi dà modo di confrontarmi con tante persone che hanno voglia di crescere e far crescere i loro collaboratori.

E quando mi confronto con imprenditori, dirigenti e professionisti, un tema ricorrente è quello della fiducia: in particolare, la fiducia nei team di lavoro (e, quindi, fra i membri stessi del gruppo). 

Partendo dal racconto di un gruppo aziendale con il quale ho lavorato, voglio condividere con te alcune riflessioni su quanto sia importante la fiducia nel gruppo di lavoro e, soprattutto, su come fare per aumentarla.

Ti voglio anche spiegare perché, quando mi occupo di Team coaching coi gruppi, non parlo mai di fiducia.

Perché non parlo mai di fiducia nei gruppi?

Ma come, dr. Fancellu, scrivi un articolo sulla fiducia per dirmi che non parli di fiducia nei gruppi!?!

Stai tranquillo... non ho detto che non tratto l'argomento fiducia con i gruppi, ma che non sono mai io a proporre il tema della fiducia. Se la fiducia è un problema condiviso, tra i membri di un gruppo, diventa più facile trattare questo aspetto quando loro stessi sono pronti per farlo. Come mi accorgo se sono pronti? Perché, direttamente o indirettamente, sono loro a parlarne, non quando lo decido io.

Ad esempio, se sei il leader di un gruppo nel quale ci sono problemi di fiducia e parli apertamente del problema, è facile che uno o più membri neghino che il problema esista. Il motivo? Perché temono che affrontarlo significhi peggiorare le cose.

Chi fa parte di un gruppo, invece, è più disponibile a parlarne se pensa di poter risolvere il problema o, almeno, di poterlo trattare con gli altri colleghi e con te senza peggiorare il "clima".

Come affrontare il tema della fiducia in un percorso di Team coaching

More...

La mia filosofia di lavoro con i team è che le soluzioni migliori arrivano dal gruppo stesso: questo a patto che, come coach, tu sappia ascoltare e saper utilizzare le indicazioni e le riflessioni emerse all'interno dello stesso gruppo. 

Quindi, semplicemente, arrivo a trattare il tema della fiducia quando il gruppo (o qualcuno dei membri, oppure il loro leader, soprattutto se è parte del team), mi chiede di affrontare questo argomento. Spesso, gli stessi membri del gruppo mi suggeriscono anche in che modo trattare questo delicatissimo tema.

Tempo fa, ad esempio, un gruppo altamente performante (e con un buon livello di fiducia reciproca) ha deciso di procedere scambiandosi valutazioni e suggerimenti. Questa loro decisione, insieme con il successivo momento di effettiva, ulteriore apertura reciproca (coinvolgente e commovente), ha contribuito a migliorare ancora il livello di fiducia esistente fra loro.  

Esiste un segreto per sviluppare la fiducia in un gruppo? 

Non farei il coach se non pensassi che ciò è possibile!
Nella seconda parte di questo articolo, perciò, troverai un caso molto interessante in cui ho supportato il team di un ente pubblico a far crescere la fiducia reciproca fra i suoi membri, assieme ad alcune buone idee per aiutare chi fa parte di un gruppo a fidarsi degli altri suoi compagni di squadra. 

TEAM IN 3 PASSI 

Il metodo che - a piccoli passi e senza quasi accorgertene - cambia il modo di lavorare e stare assieme in azienda tanto che lo vedranno anche da fuori e senza che i concorrenti capiscano perché state guadagnando così tanto terreno.

Webinar gratuito
di presentazione del metodo
 
NB: Max 5 posti

Massimo Fancellu
 

Sono un formatore e un Coach professionista specializzato nello sviluppo dei Team aziendali. Col mio metodo “TEAM IN 3 PASSI” aiuto i Team di lavoro che vogliono essere più efficaci ed efficienti. Questo in azienda significa lavorare con più affiatamento, maggior benessere e aumentare la produttività del gruppo.

Fai click Qui per lasciare un commento 0 commenti
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.