Massimo Fancellu

Coaching per il team

2 lezioni chiave per coltivare la tua felicità

Due lezioni d’oro per coltivare la tua felicità

Molte persone pensano che essere felici, realizzati e stare bene sia qualcosa che arriva dall’esterno, da fuori di noi. Un po’ come una sorta di fortuna: se sei felice e realizzato è perché la sorte è dalla tua parte, perché stai trovando una situazione favorevole per te, per la tua vita e per il tuo lavoro.

In parte è vero: molte delle cose che ci succedono possiamo controllarle solo parzialmente, alcune (poche, in verità) non possiamo controllarle per niente. Ma moltissime altre sono sotto il nostro diretto controllo.

Per questo motivo, credo possa esserti utile conoscere e riflettere su queste due fondamentali strategie, fatte apposta per aumentare il tuo grado di felicità. 

1. Allenati ad essere felice

La felicità, così come il sentimento di benessere e la soddisfazione personale, non sono un qualcosa che ci arriva dall’esterno;  piuttosto, si può imparare ad essere felici e ci si può “allenare” per vivere ogni giorno sempre meglio (parola di Coach!).

Essere felici, infatti, è anche una competenza: un insieme, cioè, di conoscenze, abilità, attitudini ed esperienze finalizzate.
Alcune persone sono più orientate di altre alla felicità, per svariati e diversi motivi (condizioni di nascita, esperienze familiari, lavoro svolto, ricchezza posseduta, indole personale).
La bella notizia, però, è che tutti possiamo essere più felici e superare anche chi parte da basi migliori delle nostre, se ci prepariamo bene individualmente.

2. Focalizzati su ciò che ti rende felice e dipende da te

Una delle competenze che servono di più per essere felici è aver chiaro e perseguire il nostro "focus": ovvero, più siamo capaci di orientarci verso ciò che è meglio per noi e nel portare avanti le  attività che sono sotto il nostro diretto controllo, più aumentiamo le nostre probabilità di sentirci appagati della nostra vita.

Voglio chiarire meglio questo concetto con un esempio.
Ti è mai capitato di aver passato un periodo della tua vita perseguendo molti, moltissimi obiettivi, "pescando nel mucchio" e, magari, impegnandoti molto anche su cose che non potevi controllare direttamente? Com’é andata?
Sono pronto a scommettere che hai perso molto tempo, molte energie e che hai ottenuto relativamente poco, se paragonato al tuo impegno.

E ti è mai capitato, invece, di concentrarti su poche cose (o anche su tante, ma una per volta), cercando di farle bene e con ordine?
Probabilmente, avrai ottenuto più risultati con meno fatica…
Ebbene, il valore del "focus" è proprio questo: ottenere più risultati con meno stress.

Un esercizio per migliorare il tuo "focus"?

Ho scritto che dedicarti a ciò che ti rende felice è uno dei segreti per esserlo davvero.
Per questo, voglio indicarti un esercizio che ti può aiutare a fare grandi miglioramenti nel tuo stato d'animo, se ti ci dedichi con costanza. 

In cosa consiste l'esercizio? Semplice: nel programmare la tua settimana in funzione di una tua maggiore felicità.

Perciò, immagina fortemente di essere più felice la prossima settimana, di vivere i prossimi sette giorni come se fossero la tua settimana più felice.

Ora, dal visualizzare la tua settimana più felice, ti accorgerai facilmente che:

  • Alcune cose le stai già facendo o hai già previsto di farle
  • Alcuni obiettivi su cui stai investendo tempo e risorse sono poi così importanti o, addirittura, potresti renderti conto che sono controproducenti (meglio non dedicare ad essi troppe energie, perciò!)
  • Ci sono alcune azioni, semplici, che potresti programmare e che potrebbero portarti molti benefici

Goethe diceva:

Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L'audacia reca in sé genialità, magia e forza. Comincia ora.

E allora, su quali attività e risultati ti sarebbe utile focalizzarti questa settimana, ad iniziare da oggi?

Massimo Fancellu
 

Sono un formatore e un Coach professionista specializzato nello sviluppo dei Team aziendali. Col mio metodo “TEAM IN 3 PASSI” aiuto i Team di lavoro che vogliono essere più efficaci ed efficienti. Questo in azienda significa lavorare con più affiatamento, maggior benessere e aumentare la produttività del gruppo.

Fai click Qui per lasciare un commento 0 commenti
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.